Olio Essenziale di BergamottoIl Bergamotto – tra Storia ed  Equosud -

Nome botanico: citrus aurantium     var. bergamia
Appartiene alla famiglia delle rutaceae

Questo agrume si produce lungo una sottile striscia di terra che si affaccia sul mar Jonio e lunga poco più di cento chilometri in provincia di Reggio Calabria. In questa provincia il bergamotto ha uno dei suoi migliori habitat: in nessun'altra parte del mondo vi è un luogo in cui il bergamotto fruttifichi con la stessa resa e qualità di essenza.
L’agriturismo “Zio Nino”, sito in Condofuri in provincia di Reggio Calabria, che ha una particolare tendenza alla tutela della biodiversità ed al rispetto della natura, ha una rilevante produzione di bergamotto, coltivato con il metodo della coltivazione biologica ( Bio-Agricert) su circa 4 ettari di terreno.
Il rispetto dell’agrume nonché la volontà di promuoverlo nell’ambito dell’economia solidale, ci ha portato ad aderire ad Equosud, che è un’associazione di produttori calabresi che ha l’obiettivo di promuovere la cooperazione sociale tramite lo strumento dell’aggregazione  come mezzo di valorizzazione del territorio.
L’intento della nostra azienda è, infatti, quello di tenersi fuori  dal monopolio del mercato del bergamotto, detenuto soltanto da lobby che  imponendo un prezzo irrisorio per l’acquisto del prezioso agrume, ai fini dell’esportazione dell’olio essenziale, mortificano  il lavoro ed i sacrifici  dei produttori.
Da qui la necessità di aprire un nuovo mercato dell’oro verde di Calabria che valorizzi non solo l’olio essenziale  ma anche il succo e l’agrume, consentendo ai produttori  di ottenere  il giusto ed onesto guadagno, facendo crescere nel contempo l’occupazione in una terra che da sempre combatte con l’atavico problema del lavoro e dello sfruttamento a basso costo della mano d’opera.

 Il Bergamotto: il succo
Il succo di bergamotto secondo recenti studi universitari contiene un principio attivo che inibisce la produzione del colesterolo nel sangue. Il bergamotto potrebbe essere utilizzato con efficacia per ridurre i livelli di colesterolo “cattivo” e aumentare quelli di colesterolo “buono”. Dette proprietà, potrebbero anche essere sfruttate per i pazienti con malattie cardiovascolari che potrebbero così ridurre le dosi di farmaci per il cuore.
Non tutti ottengono benefici dalle statine nel ridurre e controllare il colesterolo LDL, o cattivo. In più, un recente studio del George Centre for Healthcare Innovation presso l’Università di Oxford (Uk) ha messo in evidenza come, sempre le statine, non riducano il rischio di formazione di coaguli nel sangue, che sono in genere causa di trombi.

Per tutti coloro che non vogliono, non possono o non ottengono benefici dalle statine, ecco che un’alternativa potrebbe trovarsi nel frutto di Bergamotto.

E’ stato condotto uno studio  su 237 pazienti che sono stati invitati a consumare un frutto al giorno per 30 giorni ed al termine del test, i ricercatori hanno potuto constatare che i livelli di colesterolo LDL erano scesi del 38%.

Inoltre il bergamotto, oltre a combattere il colesterolo, è un’ottima bevanda rinfrescante e dissetante. Si consiglia di aggiungere alla spremuta di bergamotto ( 1/2 mezzo bicchiere di succo ) 1/2 mezzo bicchiere di acqua ed un cucchiaino di zucchero.
Tra i principali usi in cucina, il frutto di bergamotto è apprezzato sul pesce, in gustosissime insalate insieme a fettine di arancia, come aroma nel tè, nella deliziosa marmellata al bergamotto e nell’industria dolciaria in genere.
       
L’olio essenziale di bergamotto: proprietà e benefici
L'olio essenziale di bergamotto è conosciuto ai più per il suo utilizzo in cosmetica e profumeria: è infatti un ingrediente di molti profumi ed un conservante, nonché un antisettico Viene prodotto tramite il raspamento della buccia come avviene per le essenze di limone, pompelmo, arancio e mandarino. È indicato a coloro che trovano troppo dolce l’olio di arancio e mandarino e troppo aspro l’olio di limone. Il Bergamotto Dop è ampiamente sfruttato nell'industria farmaceutica grazie ai principi attivi presenti nell'essenza. Svolge numerose funzioni: stimolante dell'appetito e delle funzioni epato-pancreatiche; è utile nelle stomatiti, gengiviti e faringotonsilliti; è antiparassitario intestinale oltre che disinfettante ed astringente. È inoltre balsamico delle vie respiratorie ed è un buon tonico oltre che antidepressivo.

METODO D'USO, DOSAGGIO CONSIGLIATO

  • Diffusore d'essenza 10 gocce per profumare l'ambiente
  • Evaporazione alcune gocce su un fazzoletto, sul cuscino, nella vaschetta dei caloriferi, ecc. eccellente per purificare l'aria della stanza di un ammalato
  • Inalazioni 5-8 gocce portare ad ebollizione acqua, toglierla dal fuoco, aggiungere le gocce di essenza, coprire il capo con un asciugamano e respirare il vapore benefico
  • Pot-pourri 10 gocce rigenera il profumo dei vostri fiori secchi e pot-pourri
  • Gargarismi: in un bicchiere di acqua tiepida mettete 5 gocce di bergamotto. Fate sciacqui prolungati, almeno due volte al giorno, contro alitosi, ascessi e infezioni della bocca.

Attenzione: è foto sensibilizzante. Non usarlo prima di esporsi a sole o lampade solari.



Scarica in PDF
 
Agriturismo Zio Nino - 2012
Azienda Agricola AGRIGALLO SaS · Contrada Cosentino di San Carlo · 89030 CONDOFURI (RC) · Tel: +39 3314545202 · Mail: info@agriturismozionino.it P.IVA 02579350808

Web Design by Luigi Bagnato